LA COMPAGNIA 

Il Teatro delle Ariette è un’associazione culturale che produce, studia, organizza e promuove teatro.
E’ nata nel 1996 e da allora fa teatro nelle case, nei forni, negli ospedali, nelle scuole, per le strade, nelle piazze, persino nei campi e in mezzo alle campagne, ma anche....

leggi di più

IL TEATRO

Il Deposito Attrezzi delle Ariette diventa ufficialmente un teatro.
Prende il nome del luogo che lo accoglie e della compagnia che lo abita.
Si chiama Teatro delle Ariette. Un teatro in mezzo ai campi, per sancire un patto tra l’uomo e la natura.

leggi di più

LA TERRA

Quando siamo arrivati, nell'autunno dell'89, la terra delle Ariette era già lì.
Non l’abbiamo mai vista come un campo da coltivare, piuttosto un mondo da abitare, un punto d’incontro, un tramite tra noi e il mistero.
Una maestra da cui imparare a guardare, ascoltare, farsi domande.

leggi di più

In PRIMO PIANO

A TEATRO NELLE CASE 2024
FESTE D'ALTRI TEMPI
25 APRILE - 1 MAGGIO 2024


Ha ancora senso festeggiare la bellezza della libertà e della dignità del lavoro in un mondo dove le decisioni sono prese da pochi e non da molti, dove imperversa la propaganda, dove i dissenzienti diventano nemici, la competizione prende il posto della solidarietà e la logica della guerra vince su quella del dialogo?
Noi crediamo di sì.
Oggi ha ancora più senso di ieri. Perché vogliamo resistere al pensiero unico del “non si può fare altrimenti”. Perché vogliamo continuare a immaginare insieme un altro mondo possibile, perché noi sappiamo che c’è, anche se tutti dicono di no.

Giovedì 25 aprile ore 13,00
PRANZO POPOLARE AUTOGESTITO
Noi ci mettiamo i tavoli, i coperti, la pasta e il vino; chi lo desidera può portare qualcosa da condividere.

ore 15

CANTO ALLA TERRA gli eroi e il Mediterraneo
uno spettacolo di e con Giuseppe Cederna
La poesia, il canto, la passione civile. Giuseppe Cederna legge e racconta il viaggio degli uomini e delle parole che hanno cambiato il mondo.

a seguire
QUANDO IL FUMO SI DIRADA
momenti di una vita tra politica, arte e cultura partigiane

Presentazione del libro
di Federico Raponi
alla presenza dell’autore

Domenica 28 aprile ore 18,00
SATURNO figlio d’anarchia
di Cesare Albertano, Luigi Dadina
con Luigi Dadina e Paolo Baldini
Il ricordo di un intellettuale ravennate, Nino Saturno Carnoli, che ha speso la sua vita tra politica, arte, ricerca storica e insegnamento.

Mercoledì 1 maggio ore 13,00
PRANZO POPOLARE AUTOGESTITO
Noi ci mettiamo i tavoli, i coperti, la pasta e il vino; chi lo desidera può portare qualcosa da condividere.

ore 15,00
NEGRI SENZA MEMORIA
uno spettacolo di e con Alessandro Berti
Un racconto-concerto, con un repertorio musicale che va dai canti di emigrazione italiana a Frank Sinatra, sul rapporto fra italo e afroamericani, fatto di ipocrisie e sostegno reciproco, diffidenza e attrazione.

a seguire
LE CHEMIN DES FEMMES Coro intergenerazionale e interculturale
Le chemin des femmes è un coro di donne che promuove la ricerca musicale e la resistenza civile attraverso la voce. Unisce professioniste e non, tiene insieme donne tra loro molto diverse.

info e prenotazioni: 051 6704373 - 6704819
WhatsApp 338 8389138
fb  Teatro delle Ariette   ig  @teatrodelleariette


Con il patrocinio del Comune di Vasamoggia e il contributo della Fondazione del Monte di BO e RA
 



ABBIAMO VINTO UN PREMIO!



PREMIO DELLA CRITICA 2020
TEATRO DELLE ARIETTE

Motivazione

Il Teatro delle Ariette è un gruppo storico ed eroico di teatranti e contadini che fondano nella concretezza materiale dell’esperienza e delle tradizioni della loro terra la loro voce teatrale. Alle Ariette si mangia certo ma ormai è un dettaglio: si cammina in punta di piedi nelle loro storie, nelle loro vite, si ascolta affascinati il ritmo delle stagioni (della natura come della vita), i passaggi, i racconti piccoli autobiografici e al tempo stesso universali che toccano tutti nel profondo. Le Ariette stanno lì per dirci, e dimostrare con i fatti e con l’amore (per la terra, per il teatro, per il prossimo), che un altro mondo (esteriore e interiore) è possibile, non bucolico né agreste né campestre né contadino, ma intimo, personale, spirituale. Le Ariette non hanno paura di fare fatica, di sprizzare sudore, di sporcarsi le mani: è per questo che è impossibile non fidarsi di Paola Berselli, Stefano Pasquini e Maurizio Ferraresi, è per questo che è impossibile non volergli bene. Un teatro non solo, non più, da mangiare ma anche da gustare, assaporare, sentire, vedere, respirare.

Roma, 19 novembre 2021

Il presidente ANCT
Giulio Baffi

 


In dialogo

una pagina dove potete trovare gli scritti che ci hanno tenuti "in dialogo" durante il periodo di lockdown della fine 2020 inizio 2021

vai alla pagina

IN Tournée

02/05/2024
Presentazione del libro
TERRITORI DA CUCIRE 2015-2022
Libreria Feltrinelli
Parma

02 91947777 - Whatsapp 349 3534991
Sito web dell'evento



 

info e MEDIA

Vuoi essere informato sulle nostre attività?

Date tournée, nuovi spettacoli, iniziative e progetti, pensieri e racconti
Iscriviti alla newsletter